Cronaca

A soli 13 anni manovra il tagadà I carabinieri fermano la giostra

Denunciato il responsabile, un 39enne di Susegana che si era allontanato. In quel momento il 13enne ha preso il controllo della giostra

SUSEGANA Un 13enne manovra la "stanza dei pulsanti" del Tagada presente in sagra a Legnaro, nel Padovano. A notarlo stati i carabinieri della locale stazione che domenica sera, poco prima delle 20, si trovavano in servizio di pattugliamento all'interno della manifestazione paesana. Sopra la giostra c'era una dozzina di ragazzi.

Dato il pericolo, i militari dell'Arma hanno fatto bloccare immediatamente la giostra. Hanno rintracciato il responsabile e l'hanno identificato in P.D., 39enne di Susegana in provincia di Treviso. L'uomo ha riferito ai militari di essersi allontanato per qualche minuto, senza pensare che la sua assenza avrebbe potuto provocare dei problemi.

L'uomo, già noto alle forze dell'ordine, è stato accompagnato in caserma e denunciato per inottemperanza alla tutela del lavoro dei bambini e degli adolescenti. A rischio anche la licenza per continuare a proporre spettacoli viaggianti.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

A soli 13 anni manovra il tagadà I carabinieri fermano la giostra

TrevisoToday è in caricamento