rotate-mobile
Sabato, 4 Febbraio 2023
Cronaca Castelfranco Veneto

Antivigilia con il Maestro Diego Basso su Canale 5: arriva il gran finale di Music

Il direttore d’orchestra e l’Orchestra Ritmico Sinfonica Italiana sabato 21 sul piccolo schermo affiancheranno nuovi ospiti nell’interpretazione dei brani più significativi della loro vita

CASTELFRANCO VENETO Gran finale sabato 23 dicembre per Music, lo show condotto da Paolo Bonolis in prima serata su Canale 5: durante la terza e ultima puntata, spostata al sabato in prima serata, sul palco del Teatro 5 di Cinecittà si alterneranno nuovi ospiti, da Massimo Ranieri ad Al Bano e Yari Carrisi, Luca Carboni, e molti altri, con la partecipazione straordinaria di John Mc Enroe; il filo conduttore sarà sempre la musica e la sua capacità di raccontare gli attimi più intensi della vita di ognuno, e a tessere la trama del nuovo viaggio musicale saranno ancora una volta il Maestro Diego Basso e i 36 musicisti dell’ Orchestra Ritmico Sinfonica Italiana da lui diretta.

La trasmissione televisiva, ora alla seconda edizione dopo l’esordio nel gennaio 2017, si sviluppa attorno all’idea del racconto di sé attraverso una canzone, la “canzone della propria vita”: nel corso delle tre puntate si sono alternati artisti nazionali e internazionali, cantanti e non, cimentandosi nel brano in cui più si riconoscono. Alcuni nell’interpretare il brano scelto hanno cambiato il proprio stile per avvicinarsi a quello dell’arrangiamento originale (come il tenore Vittorio Grigolo, che si è esibito in “Somebody to love” dei Queen), altri hanno richiesto al Maestro Diego Basso di curare l’arrangiamento che fosse più vicino al loro universo musicale (come Francesco Gabbani con “Centro di gravità permanente”).

E’ stata una bella soddisfazione – spiega il Maestro Diego Basso – essere riusciti a capire ed interpretare i desideri degli artisti e, di conseguenza, a curare arrangiamenti che ricalcasse la loro idea: abbiamo ricevuto complimenti e manifestazioni di stima da molte star e questo ci riempie di orgoglio e ci ripaga del grande lavoro che è stato realizzato nelle scorse settimane”. Tra coloro che hanno apprezzato di più il lavoro del direttore d’orchestra e dei musicisti c’è Luca Carboni, che sarà ospite della puntata di sabato: “Mi agito un po’ a cantare dal vivo in televisione, in un ambiente che non conosco - ha detto il cantautore - però devo dire che Diego Basso ha fatto un ottimo lavoro, gli arrangiamenti mi piacciono e dunque tutto andrà per il meglio”.

A Music hanno preso parte anche le giovani voci di Art Voice Academy, il centro di alta formazione per diretto dal Maestro Basso a Castelfranco Veneto che si distingue per il coinvolgimento degli allievi in grandi eventi live e importanti produzioni televisive. Art Voice Academy è stata inoltre il luogo in cui si sono svolte le prove dell’orchestra di Music prima di trasferirsi al Teatro 5 di Cinecittà per il programma televisivo di Paolo Bonolis: a fine novembre nel Theatre dell’accademia di Castelfranco Veneto – Treviso, tecnologicamente attrezzato, si sono riuniti più di sessanta professionisti tra musicisti, tecnici del suono, maestranze e addetti alla sicurezza. 

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Antivigilia con il Maestro Diego Basso su Canale 5: arriva il gran finale di Music

TrevisoToday è in caricamento