rotate-mobile
Mercoledì, 28 Settembre 2022
Cronaca Sant'Antonino / Piazzale dell'Ospedale

Dieta vegana durante la gravidanza, due bimbi ricoverati per mancanza di vitamina B12

Due bambini di sei mesi sono stati soccorsi dal reparto di pediatria dell'ospedale Ca' Foncello perchè presentavano sintomi quali stanchezza continua e difficoltà psicomotorie

TREVISO Due bimbi di sei mesi ricoverati d'urgenza nel reparto di Pediatria dell'ospedale Ca' Foncello di Treviso, entrambi a causa della mancanza nel loro corpo di una sufficiente quantità di vitamina B12, tipicamente presente nella carne e nei latticini. Due storie diverse, ma legate tra loro da un "banale" motivo, ossia la dieta vegana che le due madri hanno seguito durante la gravidanza.

Durante la gestazione e anche dopo il parto però nessun sintomo nei bambini poteva far presagire a futuri problemi, ma col passare dei mesi, come riporta "la Tribuna", i due piccoli hanno iniziato ad accusare stanchezza continua e importanti ritardi psicomotori, tanto da non riuscire nemmeno a stare seduti o tenere alzata la testa. A quel punto entrambe le famiglie hanno iniziato a preoccuparsi e subito si sono recate in ospedale per capire quale fosse il motivo di queste prime avvisaglie di problemi e la risposta degli esami del sangue è stata lapidaria: mancanza di vitamina B12 nel corpo dei due pargoletti, vitamina assolutamente necessaria per la prima crescita dei figli, già a partire dal latte materno. Va detto però che nulla vieta una dieta vegana in gravidanza, ma è necessario (per la salute futura del bambino) integrare sempre le vitamine/proteine della carne nel modo che si ritiene più opportuno, proprio per evitare che simili problematiche possano accadere, anche perchè se non curate per tempo potrebbero anche portare alla morte per anemia dei vostri figli e nipoti.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Dieta vegana durante la gravidanza, due bimbi ricoverati per mancanza di vitamina B12

TrevisoToday è in caricamento