rotate-mobile
Cronaca

Sicurezza stradale: in discesa multe per guida in stato d'ebbrezza

Nella Marca vannon diminuendo i casi di guida in stato d'ebbrezza. Dal 2009 al 2011 le contestazioni elevate sono scese di oltre 500 unità

L'opera delle Forze dell'ordine per contrastare la guida in stato d'ebbrezza sembra dare i suoi frutti. Diminuiscono progressivamente i casi nel Trevigiano.

Il miglioramento è stato reso noto ieri, nel corso di un incontro fra Forze di polizia e autorità sanitarie per l'ideazione di un protocollo che velocizzi le procedure di accertamento nei casi di automobilisti che si sospettino essere alla guida sotto effetto di alcol o droghe.

Per verificare il decrescere dei casi di guida in stato d'ebbrezza, basta osservare i dati degli ultimi anni: nel 2011 le contestazioni elevate sono state 1.049, contro le 1.161 dell'anno precedente e le 1.587 registrate nel 2008. La fascia d'età più interessata dalle sanzioni è quella fra i 18 ed i 28 anni, che nel 2011 ha riguardato ben 329 casi. Il dato tende a scendere con l'aumentare dell'età dei conducenti.

Per quanto riguarda invece la guida sotto effetto di sostanze stupefacenti, nel 2011 i casi sono stati 54, 28 in meno rispetto al 2010 e circa la metà di quelle rilevate nel 2008.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sicurezza stradale: in discesa multe per guida in stato d'ebbrezza

TrevisoToday è in caricamento