menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Un momento della cerimonia

Un momento della cerimonia

Lieve calo dei reati nella Marca, ma i furti ancora preoccupano

Il comando provinciale dei carabinieri di Treviso ha celebrato venerdì il 201esimo anniversario della fondazione. Calano i reati, ma la piaga sono i furti

TREVISO Lieve calo dei reati. Quelli denunciati dal giugno 2014 ad oggi al comando provinciale dei carabinieri di Treviso sono stati 22.510, circa l’85 per cento del totale di quelli denunciati a tutte le forze di polizia. Lo ha reso noto la stessa Arma che venerdì ha festeggiato insieme agli altri comandi veneti il 201esimo anniversario della Fondazione.

La piaga nella Marca continua a essere rappresentata dai furti, soprattutto quelli in abitazione che sono scesi però da 14.316 a 14.260, almeno quelli denunciati. Le rapine, invece, da 131 a 106. I carabinieri del comando provinciale hanno arrestato 270 persone e ne hanno denunciate oltre tremila (3380). 31 gli arresti per droga e 257.970 le persone controllate. 441, invece, gli automobilisti denunciati per essersi messi alla guida ubriachi. Nell’ambito del lavoro nero i carabinieri hanno effettuato 201 controlli denunciando 36 persone e individuando 159 lavoratori irregolari.

Nel corso della cerimonia di venerdì, sobria ma arricchita dalla presenza di un reparto in armi, sono intervenute le maggiori autorità comunali e provinciali, nonché i rappresentanti dell’associazione nazionale. Il comandante provinciale nel suo discorso ha ricordato i valori che da oltre due secoli animano l’agire dei militari dell’Arma, sottolineando una delle caratteristiche più apprezzate: la vicinanza ai cittadini con la vocazione per il soddisfacimento delle loro aspirazioni di sicurezza. Nell’occasione sono state consegnate le ricompense concesse nell’anno ai militari che si sono distinti in operazioni di servizio portate a termine dal nucleo investigativo e dalle compagnie di Conegliano e Montebelluna. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Malore dopo la vaccinazione, 57enne ricoverato in ospedale

Giardino

Balconi fioriti: scopri le piante più scenografiche, i migliori vivai

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrevisoToday è in caricamento