Sciopero Panto, i lavoratori minacciano di occupare l'azienda

Seconda giornata di presidio, davanti alla Panto di San Biagio di Callalta venerdì. In mancanza di risposte concrete, i lavoratori sono pronti a occupare l'azienda

Non mollano i lavoratori della Panto di San Biagio di Callalta. Per il secondo giorno consecutivo, venerdì, hanno mantenuto il presidio davanti ai cancelli della nota azienda di serramenti.

Nessuna novità, ancora, riguardo alle tre mensilità arretrate non versate, ma i rappresentanti dei lavoratori hanno, intanto, ottenuto un appuntamento con il sindaco di San Biagio, Francesca Pinese, lunedì mattina, per sollecitare l'intervento degli enti locali.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Se non dovessero arrivare segnali di apertura da parte dell'azienda e risposte concrete riguardo gli stipendi non retribuiti e il piano di rilancio industriale, i dipendenti sono pronti a riprendere l'agitazione, lunedì, e a occupare l'azienda, a partire da martedì.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Smart contro un camion: muore 32enne, l'amica alla guida non aveva la patente

  • Azienda trevigiana investe 2mila euro a dipendente per corsi e viaggi all'estero

  • Schianto sulla Pontebbana, gioielli e arnesi da scasso nella Smart

  • Con lo scooter contro un'auto, muore noto albergatore jesolano

  • Covid, dodici lavoratori positivi in una ditta dell'hinterland trevigiano

  • Malore improvviso, 40enne ricoverato in elisoccorso: è gravissimo

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TrevisoToday è in caricamento