Cronaca

Carta d'identità falsa, il maresciallo lo riconosce: arrestato 49enne

Un trevigiano, Loris P., è stato fermato mercoledì sera a Mirano con un documento contraffatto. In caserma il militare che lo arrestò lo ha riconosciuto

TREVISO I carabinieri lo hanno notato mentre si aggirava insieme a un amico con fare sospetto per il centro di Zianigo, a Mirano (Venezia). Quando gli hanno chiesto i documenti hanno capito subito che qualcosa non andava. Quella carta d’identità aveva tutta l’aria di essere falsa. E, infatti, è stato definitivamente incastrato una volta arrivato in caserma dal maresciallo che lo ha immediatamente riconosciuto. Sono scattate le manette per Loris P., 49enne di Treviso pluripregiudicato che per fingersi “pulito” agli occhi delle forze dell’ordine in occasione di eventuali controlli si era procurato una carta d’identità falsa creata ad hoc.

I militari della stazione di Mirano lo hanno arrestato mercoledì in tarda serata nel corso di un controllo. La decisione di fermarlo per una semplice verifica, subito dopo averlo notato particolarmente agitato alla vista della pattuglia. Effettivamente, al momento del controllo dei documenti, qualcosa non quadrava. Una delle carte d’identità infatti presentava dei dettagli, seppur minimi, che indicavano una probabile contraffazione del documento che ha quindi indotto i carabinieri ad approfondire in caserma, nonostante le generalità fornite fossero, ovviamente, “pulite” al controllo in banca dati.

È stato così possibile accertare, anche grazie all’esperienza del comandante di stazione, la reale identità dell’uomo: non appena varcata la soglia della caserma, il maresciallo lo ha smascherato, riconoscendolo senza ombra di dubbio. Loris P. era stato arrestato da lui stesso nel 2012.   Il documento era falsificato proprio allo scopo di sfuggire ai controlli, in quanto il 49enne era anche colpito dal provvedimento di divieto di ritorno nel Comune di Mirano. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Carta d'identità falsa, il maresciallo lo riconosce: arrestato 49enne

TrevisoToday è in caricamento