rotate-mobile
Cronaca

Malore nel sonno, rinviati i funerali di Domenico Zanata: disposta l'autopsia

Familiari e medico curante vogliono fare luce sulla morte dell'ex consigliere comunale mancato a soli 49 anni nella notte tra domenica e lunedì scorso. Esequie posticipate alla prossima settimana

I funerali di Domenico Zanata avrebbero dovuto essere celebrati già nel pomeriggio di oggi, mercoledì 5 aprile, ma il suo medico curante, su disposizione dei familiari, ha chiesto che venisse disposta l'autopsia per fare luce una volta per tutte sulla tragica scomparsa dell'avvocato 49enne, ex consigliere comunale a Treviso. 

Come riportato da "Il Gazzettino di Treviso", l'esame autoptico sarà effettuato entro questo fine settimana. La data dei funerali sarà quindi posticipata alla settimana prossima. Amici e conoscenti sono ancora sotto choc per quanto accaduto: a causa di un improvviso malore che lo ha colpito nel sonno Zanata ha perso la vita nella notte tra domenica e lunedì scorso, sul divano di casa. La sera prima aveva avuto qualche linea di febbre ma nessun altro sintomo che potesse far presagire una simile tragedia. Avvocato civilista e cassazionista (laureato in giurisprudenza nel 2002, avvocato dal 2008 con master in psicopatologia forense nello stesso anno), era stato consigliere comunale nelle fila del Pd durante il mandato della Giunta guidata da Giovanni Manildo. Il prossimo 14 giugno avrebbe compiuto 50 anni, lascia la compagna e una figlia di soli 3 anni. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Malore nel sonno, rinviati i funerali di Domenico Zanata: disposta l'autopsia

TrevisoToday è in caricamento