Parroco originario di Montebelluna va in choc anafilattico

Don Giovanni Gatto è stato trovato da alcuni amici svenuto a terra ed è stato trasportato all'ospedale all'Aquila, dove attualmente vive

MONTEBELLUNA - Ricoverato in opspedale a causa di uno choc anafilattico causato da un farmaco. Don Giovanni Gatto, parroco originario del Montebellunese, è stato colpito da un malore all'Aquila pochi giorni fa, come racconta la Tribuna di Treviso. Attualmente si trova ricoverato all'interno del reparto di neurochirurgia della struttura. Era stato trovato da alcuni amici sacerdoti a terra, dentro casa, svenuto. 

Don Gatto è stato immediatamente soccorso e trasportato all'ospedale locale, dove i medici sono riusciti a salvargli la vita. Ancora pochi minuti svenuto e le sue condizioni si sarebbero fatte molto più serie. Salvarlo, a quel punto, sarebbero potuto diventare molto più difficile. Il parroco, originario di Montebelluna, vive a L'Aquila da circa nove anni, ma presto potrebbe essere ufficializzato il suo trasferimento a Rovigo. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Smart contro un camion: muore 32enne, l'amica alla guida non aveva la patente

  • Covid, dodici lavoratori positivi in una ditta dell'hinterland trevigiano

  • Schianto sulla Pontebbana, gioielli e arnesi da scasso nella Smart

  • Covid in azienda, 24 positivi: «Ci lavoravano dieci migranti della Serena»

  • Malore improvviso, 40enne ricoverato in elisoccorso: è gravissimo

  • Lutto per lo scoutismo trevigiano: malore improvviso stronca Mario Favaretto

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TrevisoToday è in caricamento