Martedì, 18 Maggio 2021
Cronaca Via Comunale di Camino

Oderzo: anziana donna finisce nel fiume, i soccorritori riescono a salvarle la vita

Salvataggio importante nella mattinata di domenica. I vigili del fuoco hanno soccorso un'anziana signora che era finita nelle acque del Monticano. Sul posto i carabinieri

ODERZO I vigili del fuoco di Motta di Livenza sono intervenuti nella mattinata di domenica per soccorrere una donna che era caduta nelle acque del fiume Monticano. Grazie all'aiuto di alcuni passanti i soccorritori hanno potuto trarre in salvo la signora che ora si trova ricoverata al pronto soccorso.

Tutto è avvenuto nei pressi della zona di Camino, intorno alle ore dieci, quando alcuni vicini di casa della signora che stavano camminando lungo l'argine del fiume si sono accorti della presenza di una persona in mezzo alla corrente. Allarmati, hanno subito provveduto a chiamare i soccorsi per aiutare la donna. All'arrivo sul posto di una squadra dei vigili del fuoco di Motta di Livenza, la donna era già stata riportata a riva. Dopo le prime cure del caso, si è scoperto che la signora era un'anziana di 87 anni, residente nella zona. I soccorritori hanno provveduto a chiamare l'elisoccorso e a portarla d'urgenza all'ospedale di Treviso, dove attualmente si trova ricoverata. Sul posto sono però intervenuti i carabinieri di Oderzo per chiarire se si sia trattato di un incidente o magari di un tentato suicidio, fortunatamente non andato a buon fine. 

AGGIORNAMENTO La donna purtroppo, nonostante il celere intervento dei soccorsi, ha poi perso la vita per ipotermia una volta raggiunto il nosocomio. Si trattava di Lidia Vendrame, 87enne residente con i suoi familiari in via Comunale di Camino.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Oderzo: anziana donna finisce nel fiume, i soccorritori riescono a salvarle la vita

TrevisoToday è in caricamento