rotate-mobile
Mercoledì, 25 Maggio 2022
Cronaca Sant'Antonino / Strada Sant'Antonino

Spaventa i condomini con una mazza da baseball dopo una lite

Una 53enne residente in via Sant'Antonino ha avuto un diverbio con gli inquilini del palazzo e li ha minacciati con una mazza da baseball. Motivo della lite? Rumori troppo forti

Beghe tra condomini e liti tra famiglie che vivono nello stesso immobile, i motivi sono sempre i più futili, ma a volte la situazione rischia di sfuggire di mano.

Fortunatamente in un condominio di Treviso, in via Sant’Antonino, la polizia è riuscita a intervenire prima che le circostanze si facessero gravi.

Gli agenti sono stati contattati da una 50enne residente nel palazzo, la quale dichiarava che una donna si aggirava per le scale tenendo in mano una mazza da baseball minacciando i condomini.

Secondo le testimonianze di alcuni di loro, nel pomeriggio di lunedì ci sarebbe stato un diverbio tra la donna e altri inquilini a causa di alcuni forti rumori nel palazzo. Tenendo in mano una mazza da baseball,  la donna avrebbe voluto spaventarli e costringerli al silenzio.

All’arrivo degli agenti, comunque, è stata immediatamente disarmata e tranquillizzata. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Spaventa i condomini con una mazza da baseball dopo una lite

TrevisoToday è in caricamento