rotate-mobile
Mercoledì, 24 Aprile 2024
Cronaca

Dopo oltre 10 anni di violenze, allontanato il padre di tre bambini

La polizia ha ottenuto la misura cautelare per tutelare la donna e i figli minorenni, kosovari e da anni residenti nella Marca. Lui non potrà avvicinarsi a casa e ai luoghi frequentati dai suoi familiari

Per una mamma e i suoi tre figli kossovari, residenti a Treviso da oltre 10 anni, l'incubo è finito poco prima di Natale. La polizia ha infatti ottenuto l'allontanamento del padre, un 42enne, dalla moglie di 38 anni e dai tre figli, che picchiava abitualmente. Sono stati i servizi sociali del Comune ad attivare la polizia, dopo che la scuola aveva segnalato le continue assenze della figlia più grande di 12 anni, che frequenta le medie. Il motivo ora è chiaro.

Il padre dovrà stare ad almeno cinquecento metri dall’abitazione coniugale e dai luoghi frequentati da moglie e figli. E non potrà telefonare loro. In caso contrario per lui si aprirebbero immediatamente le porte del carcere. La storia tra i due era iniziata del 1999 e poco dopo anche le aggressioni fisiche e psicologiche. La donna ha subito per anni in silenzio. L'altra notte la polizia ha atteso che l'uomo uscisse ha prelevato donna e bambini e li ha portati in un struttura protetta. Poi l'uomo è stato denunciato per maltrattamenti.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Dopo oltre 10 anni di violenze, allontanato il padre di tre bambini

TrevisoToday è in caricamento