rotate-mobile
Sabato, 21 Maggio 2022
Cronaca Valdobbiadene

Vittima di due estorsori, giovane paga 1.200 euro in pochi mesi

La vittima, un ragazzo di Valdobbiadene, ha dovuto sottrarre il bancomat alla madre per soddisfare le richieste dei due estorsori. In pochi mesi è arrivato a dare loro 1.200 euro

Preso di mira da due marocchini, che in circa un anno gli hanno estorto centinaia di euro, un giovane di Valdobbiadene si è rivolto ai Carabinieri e ha fatto arrestare i suoi aguzzini.

Nel corso dei mesi i due marocchini sono riusciti a farsi consegnare dalla loro vittima, a colpi di minacce, circa 1.200 euro, per pagare i quali il giovane ha sottratto anche il bancomat alla madre vedova, perché non riusciva a far fronte alle richieste dei due.

Stanco delle vessazioni, il ragazzo si è finalmente rivolto ai Carabinieri e all'ultima consegna di denaro per i due estorsori sono scattate le manette.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vittima di due estorsori, giovane paga 1.200 euro in pochi mesi

TrevisoToday è in caricamento