Cronaca

Oltre duecento nuove piante per rendere più verde il centro storico, le mura e i quartieri

Ca' Sugana approva gli ambiti di intervento, l'assessore al bilancio Gazzola: "Diamo una risposta alle richieste di molti cittadini con un progetto che vuole incidere sul verde"

TREVISO Oltre duecento nuove piante per rendere ancora più verde il centro storico, le mura e i quartieri. La giunta questa mattina ha approvato la comunicazione, relatore l’assessore al verde urbano Alessandra Gazzola, che definisce gli ambiti di intervento sulla base dei quali verrà realizzato un nuovo progetto di valorizzazione e implementazione del verde pubblico. Le aree sono state scelte e individuate, sia in base a una valutazione generale che alle esigenze segnalate dai cittadini.

Il testo dispone l’arrivo di una trentina di nuove piante nella zona dell’acquedotto distribuite tra via XV luglio, Monfenera, Aleardi, Lancieri di Novara, Dalmazia, Federici e dell’Ongaro, una ventina in viale Vittorio Veneto, 40 nel quartiere di Sant’Angelo e Canizzano - viste anche le numerose richieste del quartiere - e una sessantina distribuite tra via Filzi, via Frà Giocondo, N. Sauro, Rigamonti, Italia, Muggia, Capodistria, Albona, Castellana, Postumia, Celsi, Zermanese, San Zeno e dell’Ansa dove in passato erano stati abbattuti alcuni alberi malati.

Inoltre nel progetto dovrà comprendere anche un intervento di valorizzazione dell’alberata delle Mura cittadine, a completamento dell’intervento di manutenzione eseguito da marzo a luglio di quest’anno. Il filare dell’alberata monumentale delle mura cittadine verrà completato con l’arrivo di una sessantina di nuovi alberi.

"Diamo una risposta alle richieste di molti cittadini con un progetto che vuole incidere, implementandolo, in maniera significativa sul verde in città - dichiara l'assessore Gazzola - Treviso oltre che città d'acque è anche una città verde. Un aspetto a cui teniamo molto.  Abbiamo individuato le risorse necessarie e gli ambiti di intervento che dovranno essere inseriti nel progetto di valorizzazione. Stiamo lavorando anche ad altre iniziative che saremo pronti a presentare a breve".  

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Oltre duecento nuove piante per rendere più verde il centro storico, le mura e i quartieri

TrevisoToday è in caricamento