rotate-mobile
Cronaca Zero Branco / Via Fratelli Bandiera

Far West a Zero Branco: lite tra automobilisti si trasforma in duello

Una lite tra automobilisti è terminata con l'accoltellamento di uno di loro, a Zero Branco. Il regolamento di conti è avvenuto nella notte tra venerdì e sabato

Dalla lite per strada al regolamento di conti: tragedia sfiorata a Zero Branco, nella notte tra venerdì e sabato.

A sfidarsi a duello, come nei migliori film western, due quarantenni e due giovani di 22 anni. Il regolamento di conti è avvenuto nei pressi dell'abitazione di uno dei ragazzi, in viale Fratelli Bandiera, dopo una lite scoppiata lungo la Noalese.

I veicoli delle due "fazioni" si sono incrociati all'altezza del ristorante "La Fornace". Il Bmw condotto dai quarantenni è incappato nella Peugeot con a bordo i ragazzi. Questi procedevano a zig zag, con le quattro frecce inserite. Il conducente della berlina ha prima segnalato la propria presenze con gli abbaglianti, poi suonando il clacson, fino a superare l'utilitaria.

I giovani della Peugeot, offesi, si sono lanciati all'inseguimento del Bmw, lo hanno raggiunto e costretto ad accostare, nei pressi di una pasticceria. Inevitabile la lite, culminata con un vero e proprio gesto di sfida da parte dei 22enni: uno dei due si è acceso una sigaretta e la ha lanciata all'interno della berlina.

I due ragazzi si sono quindi dati alla fuga verso casa, dove sono stati raggiunti da quarantenni. All'atto finale del regolamento di conti hanno assistito anche i genitori di uno dei due ragazzi: è salito in casa, si è procurato un coltello e una volta sceso lo ha usato per ferire il conducente del Bmw. E ora rischia una querela.

Il quarantenne ferito, invece, è stato condotto in ospedale in ambulanza, dove è stato medicato e dimesso. Dovrebbe guarire entro una decina di giorni.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Far West a Zero Branco: lite tra automobilisti si trasforma in duello

TrevisoToday è in caricamento