rotate-mobile
Venerdì, 19 Agosto 2022
Cronaca Conegliano

E' morto nella notte l'avvocato Marco Esposito

Il legale è rimasto vittima di un attacco di cuore. Era il cugino di Peppino Prisco e un grande tifoso dell'Inter. Lascia i figli Beatrice e Manuele, la mamma e la sorella

Aveva fissato un appuntamento per oggi pomeriggio, martedì 29 dicembre, ma il cuore ha tradito Marco Esposito, noto avvocato dello studio legale di Luigi Maschio & associati a Conegliano, deceduto all'età di 56 anni nella giornata nella notte. A essergli fatale è stato un arresto cardiocircolatorio. Lascia i figli Beatrice, studentessa universitaria, e Manuele, che frequenta il liceo, la mamma, la sorella e la ex moglie Beatrice Ugarelli, anche lei avvocato.

Di origini campane, nato a Pompei,  Esposito era cresciuto con la famiglia a Milano, dove si era laureato in Giurisprudenza all'Università statale con una tesi in diritto civile, coltivando la passione che era stata del padre Bruno e del cugino, l'indimenticabile Peppino Prisco, con cui condivise per anni l'amore per il calcio e soprattutto per l'Inter. Subito dopo la laurea aveva iniziato la collaborazione con lo studio legale dell'avvocato Luigi Maschio, in centro a Conegliano, dove tutt'ora lavorava, acquisendo nel tempo una grande esperienza in materia di diritto commerciale, contrattualistica, diritto del lavoro, diritto dei consumatori e locatizio.

I funerali saranno  celebrati giovedì 31 dicembre alle 10.30 nella chiesa parrocchiale "Beata Vergine di Fatima" a Parè di Conegliano. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

E' morto nella notte l'avvocato Marco Esposito

TrevisoToday è in caricamento