menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Ecografie a domicilio per pazienti: accordo dell'Ulss 8 col Centro Diagnostico Castellano

Donate dal centro diagnostico castellano 100 ecografie a domicilio per i pazienti più gravi seguiti dalle cure palliative e domiciliari

CASTELFRANCO VENETO Un pacchetto gratuito di prestazioni specialistiche: è quanto è stato donato all'Ulss 8 dal Centro Diagnostico Castellano, la struttura con cui da anni l'Ulss 8 ha stretto una convenzione per l'esecuzione di esami e prestazioni per affrontare al meglio la gestione delle liste di attesa dell'azienda socio-sanitaria.

Si tratta di un accordo proposto del Centro che si ispira ai principi di solidarietà sociale e rivolta a favore dei pazienti assistiti in cure palliative domiciliari. Il centro offre infatti 100 ecografie a domicilio a titolo assolutamente gratuito, quindi con oneri totalmente a carico dello stesso Centro Diagnostico Castellano. In questi mesi l'Unità operativa Cure palliative e domiciliari ha individuato i pazienti bisognosi di questo tipo di prestazione che necessitano di esigenze di approfondimenti diagnostici richieste dai medici geriatri e che, date le gravi condizioni di salute, hanno difficoltà a spostarsi nelle sedi ospedaliere o distrettuali per sottoporsi all'indagine. Infine, un volta eseguita l’ecografia a domicilio, il Centro trasmette il referto al medico che ha richiesto l'ecografia.

“E' un'iniziativa lodevole – spiega la direzione dell'Ulss 8 – non solo per gli aspetti economici connessi, ma per il valore di solidarietà in quanto è destinata a malati particolarmente complessi, gravi e in alcuni casi terminali per i quali anche il minimo spostamento dalla propria casa può rivelarsi traumatico. Avere la possibilità di un servizio a domicilio e gratuito rappresenta una soluzione ottimale sia per i pazienti che per i loro familiari”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Cura della persona

Il taglio capelli dell'estate 2021? È il little bob

Attualità

«Perchè non è stata vaccinata anche mia moglie?»

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrevisoToday è in caricamento