menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Ecovandali in azione: «Ripresi dalle telecamere del Comune»

Il sindaco di Treviso, Mario Conte, ha diffuso sui social le prime foto di alcuni trevigiani sorpresi a gettare i propri rifiuti nei cestini pubblici della città: saranno multati

Abbandonavano i loro rifiuti nei cestini pubblici del Comune in modo da non doversi tenere in casa l'immondizia ma sono stati smascherati. Le foto-trappole installate nelle scorse settimane dalla Polizia locale di Treviso hanno iniziato a dare i primi risultati.

Nelle scorse ore il sindaco Mario Conte ha infatti diffuso sui social le prime immagini dei vandali trevigiani in azione in diverse zone del Comune. Nelle immagini pubblicate su Facebook si possono notare due uomini e una donna intenti a riempire i cestini comunali con i rifiuti che avrebbero dovuto tenere in casa e smaltire con la raccolta porta a porta. Senza troppi problemi invece gli ecovandali sono stati ripresi dalle foto-trappole mentre scaricano i loro rifiuti o a piedi o scendendo dall'auto nella speranza di non essere visti. Identificati, per loro sono in arrivo una serie di pesanti sanzioni. «I “furbetti” che mancano di senso civico sono avvisati» conclude il sindaco.

vandali-rifiuti-2-2

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Cronaca

    Coniglietto intrappolato nel camino: salvato dai pompieri

  • Eventi

    La lotta alla Mafia di Falcone e Borsellino raccontata da Pietro Grasso

  • Attualità

    Premio “Giuseppe Mazzotti” Juniores: prorogata la scadenza del bando

Torna su

Canali

TrevisoToday è in caricamento