rotate-mobile
Venerdì, 12 Agosto 2022
Cronaca

Edilizia Scolastica a Treviso: 300.000 euro d'intervento per indagini strutturali

"Vista la difficoltà di fondi per la Provincia, partecipiamo sempre quando escono bandi che mettono a disposizione fondi - commenta l'assessore all'edilizia scolastica Bonesso - ottenendo finanziamenti come questo che ci permettono indagini approfondite"

TREVISO La Provincia di Treviso ha deliberato lo stanziamento di 303.000 euro per indagini diagnostiche negli edifici delle scuole superiori. Si tratta di 38 plessi scolastici che saranno oggetto di specifiche analisi sulla sicurezza, in particolare dei solai e dei controsoffitti. Il finanziamento è stato ottenuto tramite la legge “La Buona Scuola” del 2015.

“Si tratta di un grande lavoro che svolgeremo grazie a questo finanziamento – ha detto Leonardo Muraro, presidente della Provincia di Treviso – abbiamo ovviamente scelto gli edifici più vecchi tra i 110 in carico all'ente, per garantire così ancora di più la sicurezza degli studenti. Ricordo che la nostra situazione è tra le migliori in Italia in termini di sicurezza, dato che ogni anno Legambiente ci inserisce tra i primi posti come Provincia. E che oltre il 77% degli istituti superiori nella Marca Trevigiana è a norma antisismica”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Edilizia Scolastica a Treviso: 300.000 euro d'intervento per indagini strutturali

TrevisoToday è in caricamento