menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Educazione stradale con la polizia: centinaia di bambini in sella sulle loro bici

Numerose le scuole che hanno aderito al progetto di educazione stradale organizzato, per il secondo anno, dalla polizia locale di Treviso

TREVISO Sono un centinaio gli alunni delle scuole elementari che hanno aderito al progetto di educazione stradale organizzato, per il secondo anno di fila, dalla polizia locale di Treviso. Nella mattinata di ieri circa quaranta alunni della Scuola Ciardi, in sella alla propria bicicletta, muniti di caschetto e pettorine rifrangenti, sono stati  accompagnati da tre agenti, due in bicicletta e uno in motocicletta, e da quattro maestre lungo il percorso che porta alle scuole Stefanini, dove si è tenuta una giornata a porte aperte.

Questa mattina è stata la volta di quarantadue alunni delle scuole Fanna, diretti sempre alle Stefanini. Nel corso di queste mattinate la polizia locale illustrato ai bambini le modalità per percorrere in sicurezza le strade della città e le buone pratiche da seguire quando ci si sposta in bici."Educare i bambini oggi significa avere domani adulti consapevoli e rispettosi delle norme, attenti ai potenziali rischi che si incontrano sulla strada, dichiara l'assessore alla sicurezza del Comune di Treviso Roberto Grigoletto, ringrazio gli uomini della polizia locale che con impegno lavorano a questo obiettivo"

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Alimentazione

Il peso cambia da un giorno all'altro, perchè?

Cura della persona

Il taglio capelli dell'estate 2021? È il little bob

Ultime di Oggi
  • Attualità

    Covid, lezioni all'aperto per la scuola media di Silea

  • Attualità

    «Perchè non è stata vaccinata anche mia moglie?»

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrevisoToday è in caricamento