Lunedì, 27 Settembre 2021
Cronaca Mareno di Piave

Elezioni Regionali e scuole: la Prefettura accorda lo spostamento dei seggi elettorali

A Miane, Sarmede, Mareno di Piave, Zero Branco, San Polo di Piave, Cimadolmo, Motta di Livenza e Ponte di Piave si voterà in luoghi diversi rispetto a quanto accadeva in passato

Nella mattinata di mercoledì sono state approvate, dalle Sottocommissioni Elettorali Circondariali della provincia, le richieste presentate da 8 Comuni della provincia, per complessive 32 sezioni elettorali, per lo spostamento in via temporanea dei seggi elettorali (per le Regionali 2020) dagli edifici scolastici ad altri immobili già nella disponibilità degli stessi enti.

I Comuni interessati dagli spostamenti dei seggi elettorali sono: Miane, Sarmede, Mareno di Piave, Zero Branco, San Polo di Piave, Cimadolmo, Motta di Livenza e Ponte di Piave. Oltre a questi sono comunque attualmente in corso di valutazione ulteriori richieste di spostamento dei seggi elettorali presentate da altri Comuni. In ogni caso, gli elettori verranno informati degli spostamenti della sezione di assegnazione tramite dei pubblici manifesti.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Elezioni Regionali e scuole: la Prefettura accorda lo spostamento dei seggi elettorali

TrevisoToday è in caricamento