rotate-mobile
Cronaca

Cade lungo un sentiero in montagna e si infortuna: 60enne salvato dall'elisoccorso

L'episodio, che ha coinvolto un trevigiano, è avvenuto nel primo pomeriggio di domenica ad Andreis (PN). Sul posto anche i vigili del fuoco e un'ambulanza

Un 61enne di Treviso che domenica stava facendo una camminata assieme alla moglie lungo il sentiero 975 che conduce al Monte Castello attraverso Forcella Navalesc, ad Andreis (PN), è ruzzolato per una ventina di metri procurandosi varie contusioni ed escoriazioni. L'uomo è scivolato in prossimità di un tratto del sentiero solcato da un ghiaione. Sul posto, allertati dalla moglie tramite il Nue112, sono stati inviati dalla Sores i soccorritori della stazione di Maniago e i vigili del fuoco che hanno atteso al campo base, presso il campo di calcio di Andreis, l'arrivo dell'elisoccorso regionale. È stata poi l'equipe tecnico sanitaria dell'elisoccorso a prelevare l'uomo, dopo averlo stabilizzato, e a consegnarlo all'ambulanza che lo ha condotto a Pordenone. La moglie è stata anch'essa portata a valle dall'elisoccorso. L'intervento si è concluso poco dopo le 14.30.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cade lungo un sentiero in montagna e si infortuna: 60enne salvato dall'elisoccorso

TrevisoToday è in caricamento