menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Escursionista scivola sul Grappa: per aiutarla deve intervenire il soccorso alpino

L'episodio nella tarda mattinata di sabato nei pressi di Malga Ardosetta. L'elisoccorso del Ca' Foncello è invece intervenuto a Forcal per un anziano escursionista rimasto infortunato

Alle 11.45 circa di sabato la Centrale del Suem di Treviso ha allertato il Soccorso alpino della Pedemontana del Grappa per un'escursionista scivolata su una lastra di ghiaccio, lungo la strada innevata che porta a Malga Ardosetta sul Monte Grappa. La donna, F.T., 51enne di Grantorto (PD) che si trovava con sei amiche, cercando di attraversare era finita a terra scivolando poi per una decina di metri. Non si era fortunatamente fatta niente, ma non era più in grado di risalire. Mentre una squadra si avvicinava con i mezzi, un soccorritore, che casualmente di trovava sul posto, ha aiutato l'escursionista. La donna e le sue amiche sono poi state riaccompagnate alle loro auto a Baita Camol dai soccorritori.

Poco prima delle 13, invece, l'elisoccorso del Suem 118 è intervenuto in località Forcal di Vittorio Veneto per un anziano escursionista rimasto infortunato ad una gamba durante una passeggiata. Il 70enne, rimasto bloccato in una zona impervia, è stato così raggiunto da un tecnico e un medico calatisi col verricello i quali lo hanno poi recuperato e imbarellato. Una volta a terra, l'uomo è stato poi preso in cura da un'ambulanza che lo ha infine portato all'ospedale di Conegliano per gli esami del caso, ma fortunatamente le lesioni subite non sarebbero gravi.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Covid, Zaia: «Veneto rischia di tornare in zona arancione»

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrevisoToday è in caricamento