menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Stroncato da un infarto in auto l'imprenditore Emilio Andreola

Stava tornando dalla visita di alcuni cantieri quando ha avvertito un malore che l'ha costretto a fermarsi. Niente da fare per rianimarlo

Ha avvertito un malore all’improvviso mentre stava guidando la sua auto, era di ritorno dalla visita di alcuni cantieri, ha fatto appena in tempo ad accostare ed è spirato. Emilio Andreola, imprenditore 81enne, ha perso la vita giovedì mattina lungo la Valsugana. Una passante l’ha notato e ha chiamato un’ambulanza ma purtroppo i medici al loro arrivo non hanno potuto fare altro che constatarne il decesso.

Andreola ormai era da anni in pensione ma non aveva mai perso l’abitudine di fare visita ai cantieri nelle vicinanze. Non aveva problemi di salute a quel malore l’ha stroncato. Aveva fondato la Andreola Costruzioni Generali di Loria insieme al fratello Bruno conquistando fama in tutto il nord Italia. Lascia la moglie e quattro figli. I funerali saranno celebrati sabato pomeriggio alle 15 nella chiesa di Loria. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Covid, l'imprenditore Amir Vettorello muore a 46 anni

Auto e moto

Cambio gomme invernali: scatta l'obbligo di montare le estive

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrevisoToday è in caricamento