Perde l'equilibrio in alta quota: escursionista trevigiano ferito alla testa

L'incidente è avvenuto sugli Spalti di Toro nel Comune di Pieve di Cadore, in provincia di Belluno. Imbarcato sull'elisoccorso è stato trasportato all'ospedale di Belluno

Poco prima delle 13 l'elicottero del Suem di Pieve di Cadore è volato sugli Spalti di Toro per un infortunio. Mentre con un amico saliva verso Cima Spe, un escursionista trevigiano, P.C., 72 anni,  aveva perso l'equilibrio sopra un sasso che si era spostato, ruzzolando e riportando escoriazioni e una ferita sulla testa. Individuato il luogo dell'incidente dopo una perlustrazione, l'eliambulanza ha sbarcato in hovering equipe medica e tecnico di elisoccorso. Prestategli le prime cure, l'infortunato è stato imbarcato e trasportato all'ospedale di Belluno.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Smart contro un camion: muore 32enne, l'amica alla guida non aveva la patente

  • Azienda trevigiana investe 2mila euro a dipendente per corsi e viaggi all'estero

  • Schianto sulla Pontebbana, gioielli e arnesi da scasso nella Smart

  • Con lo scooter contro un'auto, muore noto albergatore jesolano

  • Covid, dodici lavoratori positivi in una ditta dell'hinterland trevigiano

  • Malore improvviso, 40enne ricoverato in elisoccorso: è gravissimo

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TrevisoToday è in caricamento