Venerdì, 12 Luglio 2024
Cronaca Vittorio Veneto

Scivola per trenta metri sul ghiaione, interviene l'elisoccorso

Lunedì 5 luglio, poco dopo le 13, una 57enne di Vittorio Veneto è caduta sul sentiero per il rifugio Semenza. La donna è stata ricoverata a Conegliano con l'elisoccorso di "Treviso emergenza"

Erano da poco trascorse le ore 13 di lunedì 5 luglio quando l'elicottero di "Treviso emergenza" è decollato in direzione Alpago per soccorrere un'escursionista caduta lungo un ghiaione per una trentina di metri.

R.T., 57 anni, di Vittorio Veneto, stava percorrendo il sentiero numero 926 che porta al Rifugio Semenza quando, perso l'equilibrio, è caduta di lato fermandosi dopo alcune decine di metri sopra un salto di roccia. Il compagno che era con lei è corso a cercare copertura telefonica per lanciare l'allarme. Individuato il punto in cui si trovava la donna, l'eliambulanza ha sbarcato con un verricello di 15 metri, tecnico di elisoccorso e medico. Stabilizzata per un possibile trauma alla gamba, l'infortunata è stata issata a bordo, per essere trasportata all'ospedale di Conegliano.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Scivola per trenta metri sul ghiaione, interviene l'elisoccorso
TrevisoToday è in caricamento