Colpita da un masso sul Monte Grappa, ricoverata in elisoccorso

Domenica mattina, 27 dicembre, un'escursionista di 22 anni è stata colpita da un pezzo di roccia. Ricoverata con l'elicottero al Ca' Foncello non è in pericolo di vita

L'elisoccorso "Leone" del Suem 118

Domenica 27 dicembre, alle 10.50, la Centrale del 118 è stata allertata per un incidente avvenuto in Valle di San Liberale, sul Monte Grappa, lungo il sentiero numero 151. Una giovane escursionista, che stava risalendo con un'altra persona la mulattiera, in un tratto prossimo alla parete era stata centrata alla testa da un sasso caduto dall'alto.

La giovane, A.C., 22 anni, di Borso del Grappa, che aveva perso i sensi, è stata individuata dell'elicottero di Treviso emergenza. Sbarcati con un verricello di 20 metri tecnico di elisoccorso ed equipe medica, all'infortunata, cui si erano avvicinate nel frattempo anche altre persone, sono state prestate le prime cure per il sospetto trauma cranico riportato. Imbarellata, la ragazza è stata issata a bordo e trasportata all'ospedale di Treviso. In supporto alle operazioni una squadra del Soccorso alpino della Pedemontana del Grappa assieme a medico e infermiere del Suem di Pieve del Grappa.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid, Zaia: «Zona arancione in Veneto durerà un paio di settimane»

  • Lascia un messaggio al bar: «Grazie, ho vinto quasi due milioni di euro»

  • Telepass: «Due anni di canone gratuito per i residenti nella Marca»

  • Corre in strada nuda e insanguinata: i residenti chiamano la Polizia

  • Dimagrire velocemente: che cos'è la dieta del riso

  • Veneto zona arancione per un'altra settimana: «Penalizzati dall'ospedalizzazione»

Torna su
TrevisoToday è in caricamento