Cronaca

Escursionista trovato senza vita sulla ferrata dei Sass Brusai

Un uomo, residente in provincia di Vicenza, ha perso la vita nei pressi di Paderno del Grappa. A ritrovare il corpo un gruppo di escursionisti

PADERNO DEL GRAPPA- E' finita in tragedia l'escursione di Giuseppe Tessarolo, un pensionato di 70 anni, residente a Thiene, partito nella giornata di giovedì per un'escursione sui monti del Grappa. L'uomo è stato trovato verso le ore 11, da un gruppo di altri escursionisti, che si sono imbattuti prima in uno zaino e, poco distante, nel cadavere dell'uomo, lungo il sentiero numero 153, nei pressi dell'attacco del percorso attrezzato della ferrata Sass Brusai, a Paderno del Grappa.

Secondo alcune fonti, la vittima soffriva da tempo di problemi cardiaci, ma nonostante questo problema aveva voluto intraprendere comunque l'escursione sui sentieri del Grappa. L'elicottero di Treviso emergenza con a bordo il medico del Suem di Crespano e il tecnico del Soccorso alpino della Pedemontana del Grappa, hanno subito raggiunto il luogo dell'incidente. Gli operatori, però, non hanno potuto far altro che constatare la morte dell'anziano. Sul posto, sono intervenuti per gli accertamenti del caso anche i carabinieri della stazione di Thiene. Una volta ricomposta ed caricata sulla barella, la salma è stata recuperata con il verricello dall'eliambulanza per essere trasportata vicino alla strada e affidata al carro funebre.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Escursionista trovato senza vita sulla ferrata dei Sass Brusai

TrevisoToday è in caricamento