Scivola e precipita tra gli alberi: 59enne padovana muore sul Grappa

Un'escursionista di 59 anni di Arquà Petrarca (PD) ha perso la vita, lunedì pomeriggio, durante una camminata in montagna con il marito. La donna è scivolata in un canale laterale, precipitando tra gli alberi

Tragedia in montagna, lunedì pomeriggio, sul Monte Grappa. Una donna di 59 anni di Arquà Petrarca (PD) è morta scivolando in un canale durante un'escursione con il marito.

L'incidente è avvenuto intorno alle 16. Marito e moglie stavano percorrendo il sentiero militare del Gratarol, poco distante da località Archeson, quando la donna è improvvisamente scivolata e caduta in un canale laterale ripido. La 59enne è rotolata tra gli alberi per oltre 50 metri, riportando numerose ferite.

Il marito ha subito raggiunto la vittima, allertando il 118 che ha inviato sul posto l'elisoccorso da Treviso, una squadra del Soccorso alpino della Pedemontana del Grappa e medici del Suem di Crespano.

I traumi e le ferite riportate dalla donna, però, erano troppe e gravi e, all'arrivo dei sanitari, la 59enne era già morta.

I soccorritori hanno quindi aperto un varco tra la vegetazione per facilitare il recupero del marito della vittima e la salma della donna.

Poco più tardi, intorno alle 17.30, il Soccorso alpino è intervenuto nuovamente, questa volta a Cison di Valmarino, in aiuto di un'escursionista in preda a una crisi di panico. La donna, 48 anni di Conegliano, stava scendendo da un sentiero in cresta che passa dietro Castel Brando, quando ha perso di vista l'amico con cui stava camminando e, giunta in un tratto particolarmente esposto, si è bloccata per la paura.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Partito l'allarme al 118, i soccorritori hanno risalito il sentiero. Nel frattempo però la donna era stata raggiunta dall'amico ed entrambi sono stati riaccompagnati a valle.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid, dodici lavoratori positivi in una ditta dell'hinterland trevigiano

  • Vento, grandine e alberi caduti: il maltempo flagella la Marca

  • Malore al risveglio, il sorriso di Alessandra si spegne a 44 anni

  • Schianto sulla Pontebbana, gioielli e arnesi da scasso nella Smart

  • Covid in azienda, 24 positivi: «Ci lavoravano dieci migranti della Serena»

  • Geox, cooperativa Venere in liquidazione: «Tutelare contratti e posti di lavoro»

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TrevisoToday è in caricamento