menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Escursione sulla ferrata Guzzella, vicentini bloccati dalla neve

Due 28enni sono stati salvati dal soccorso alpino, domenica a Paderno del Grappa. Avevano smarrito la strada perché il percorso era ricoperto dalla coltre bianca

Disavventura in montagna, domenica, per due giovani escursionisti vicentini. I due, entrambi di 28 anni e di Montegalada, sono stati salvati dal soccorso alpino dopo che si erano persi.

Domenica mattina i due erano partiti per risalire dalla ferrata Guzzella, sul Monte Grappa. A un centinaio di metri dalla fine, però, si sono trovati davanti a uno spesso manto bianco, che nascondeva loro la fune guida e il percorso. Era impossibile per loro proseguire e non erano più in grado di tornare indietro. Trovato un punto in cui c'era copertura telefonica, i due escursionisti sono riusciti a lanciare l'allarme, intorno alle 14.

I soccorritori hanno prima cercato di individuare dall'alto la fine della ferrata, per poi scendere lungo la verticale, direigendosi da Cima Grappa alla ferrata muniti di sci. La neve però impediva ogni possibile riconoscimento e gli uomini del soccorso alpino hanno quindi cercato di avvicinare i due vicentini a due terzi del percorso, dove la ferrata è attraversata da una galleria.

Da questo punto i soccorritori sono risaliti, fino a individuare e raggiungere i due escursionisti, infreddoliti ma incolumi, intorno alle 18. Insieme hanno completato la ferrata facendo loro indossare delle ciaspe, per poi rientrare a Cima Grappa.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrevisoToday è in caricamento