rotate-mobile
Mercoledì, 7 Dicembre 2022
Cronaca Conegliano / Via Monticano, 12B

In negozio con la mascherina ma senza mutande: caccia all'esibizionista

Episodio sconcertante, venerdì 7 gennaio, nel salone parrucchieri ed estetica "Laura Valentini" a Campolongo. L'uomo, sui 40 anni, è fuggito in auto con altre due persone. Informata la polizia

Si è presentato alla porta del negozio con indosso la mascherina ma senza mutande poi, dopo aver seminato il panico tra i presenti, è fuggito in auto con altri due complici. Nella frazione di Campolongo a Conegliano è caccia all'esbizionista che, venerdì 7 gennaio, si è presentato senza mutande al salone Parrucchieri Estetica di Laura Valentini.

A raccontare l'accaduto su Facebook è stata proprio la titolare, vaccinata con due dosi ma attualmente in isolamento perché positiva al Covid. Venerdì 7 gennaio il salone era rimasto aperto grazie alla presenza delle collaboratrici della titolare. Insieme a loro c'era anche una cliente quando l'uomo, sui 40 anni d'età circa, si è presentato all'ingresso del negozio con il volto coperto dalla mascherina ma senza indossare né pantaloni né mutande. Dopo lo choc iniziale, le dipendenti hanno subito allertato le forze dell'ordine ma la polizia ha detto di non aver pattuglie da mandare tempestivamente sul posto. A quel punto la titolare in quarantena ha chiesto al padre di andare di persona in negozio e controllare cosa stesse succedendo. L'esibizionista, nel frattempo, è fuggito indisturbato salendo su un'auto con altre due persone a bordo. «Se questo maniaco avesse avuto intenzioni ben più gravi - commenta Laura Valentini - nessuno sarebbe potuto intervenire in tempo, senza pensare che la cliente presente in negozio poteva anche essere una bambina minorenne che sarebbe rimasta sconvolta dall'accaduto. L'episodio è stato ripreso dalle videocamere di sorveglianza presenti a pochi metri dal negozio: le immagini sono ora al vaglio delle forze dell'ordine.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

In negozio con la mascherina ma senza mutande: caccia all'esibizionista

TrevisoToday è in caricamento