Esplosione nella notte: i ladri fanno saltare il Postamat

Il colpo è avvenuto verso le 3.30 di sabato in via Pinarello a Loria. Sul caso indagano ora i carabinieri

I danni provocati dall'esplosione

Nella nottata tra venerdì e sabato, verso le 3.30 in via Pinarello a Loria, ignoti hanno fatto saltare il Postamat del locale Ufficio postale utilizzando dell'esplosivo. Durante il colpo, avvenuto in pochi minuti, è stato così rubato il denaro custodito all'interno dell'apparecchio, il cui ammontare è però ancora in fase di quantificazione.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In ogni caso, ad esclusione di una vetrata d'ingresso, fortunatamente non sono stati causati danni all'immobile che è quindi rimasto agibile. Sul posto sono poi intervenuti, per le indagini e i rilievi tecnici, i carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Castelfranco Veneto e della Stazione di Riese Pio X. Purtroppo, però, al loro arrivo i malviventi erano già fuggiti lontano.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid-19: allarme arancione in Veneto, Zaia temporeggia sull'ordinanza

  • Covid, Zaia: «Treviso sta entrando nella terza fascia di emergenza»

  • Torna l'ora solare, quando vanno spostate le lancette

  • Nuovo Dpcm, Conte ha firmato: ecco che cosa cambia da lunedì

  • Pranzo tra amici si trasforma in un focolaio Covid: trovati quindici positivi

  • Zaia, nuova ordinanza per le scuole superiori: «Didattica digitale al 75%»

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TrevisoToday è in caricamento