rotate-mobile
Giovedì, 19 Maggio 2022
Cronaca San Zenone degli Ezzelini

Ladri fanno saltare il Postamat nella notte ma devono poi scappare a mani vuote

E' successo nella nottata tra venerdì e sabato a San Zenone degli Ezzelini. Al momento non risultano testimoni, ma importanti saranno le immagini delle telecamere presenti in zona

Un boato improvviso nella notte tra venerdì e sabato ha svegliato diverse famiglie di San Zenone degli Ezzelini che, allarmate, hanno subito contattato le forze dell'ordine per capire cosa fosse successo. Immediato quindi l'arrivo in zona di una pattuglia dei carabinieri di Onè di Fonte che in breve ha trovato l'origine di quanto sentito dai residenti, ossia un'esplosione ai danni del Postamat locale. Ingenti i danni subiti dalla struttura, soprattutto alle vetrate, ma fortunatamente l'apparecchio ha retto all'urto e i ladri sono così dovuti scappare a mani vuote prima dell'arrivo dei militari. Al momento non risultano testimoni oculari di quanto successo e saranno quindi le telecamere di sorveglianza degli esercizi commerciali della zona a poter aiutare i carabinieri di Castelfranco Veneto, che ora indagano sull'episodio, a cercare di capire quante persone abbiano agito ed eventualmente scoprire anche la loro identità. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ladri fanno saltare il Postamat nella notte ma devono poi scappare a mani vuote

TrevisoToday è in caricamento