rotate-mobile
Domenica, 5 Febbraio 2023
Cronaca San Liberale / Piazza delle Istituzioni, 1

Entra in Italia come turista ma inizia a spacciare: 35enne espulso

Un 35enne albanese, arrivato in Italia nel 2018, ha ricevuto un decreto di espulsione dal territorio nazionale per i prossimi 7 anni. Nelle scorse ore è stato imbarcato su un volo per Tirana

La Questura di Treviso, mercoledì 11 gennaio, ha espulso con accompagnamento alla frontiera un 35enne albanese, entrato in Italia nel febbraio del 2018 come turista, salvo poi rendersi responsabile di possesso e spaccio di sostanze stupefacenti in provincia di Venezia.

Condannato dall'autorità giudiziaria lagunare, l'ordine di esecuzione pena era stato eseguito dalla polizia di frontiera di Treviso lo scorso 28 giugno quando il 35enne aveva cercato di tornare in Italia con un volo proveniente da Tirana. L'11 gennaio, dopo la scarcerazione, lo spacciatore ha ricevuto il decreto di espulsione dal territorio nazionale per i prossimi sette anni, con ordine di accompagnamento alla frontiera operato immediatamente dal personale dell’Ufficio immigrazione di Treviso. Nel pomeriggio di venerdì 13 gennaio, dopo la convalida del provvedimento da parte del Giudice di pace, lo straniero è stato imbarcato all'aeroporto Marco Polo su volo diretto a Tirana.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Entra in Italia come turista ma inizia a spacciare: 35enne espulso

TrevisoToday è in caricamento