menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Evade dai domiciliari, fermato ubriaco e senza patente alla guida

Un 42enne di Caerano San Marco è finito nei guai. Oltre ad essere evaso, non si è fermato all'alt dei carabinieri a un posto di blocco

ALTIVOLE — Doveva trovarsi ai domiciliari, in realtà è stato sorpreso al volante di un’auto senza patente e completamente ubriaco. Alla vista dei carabinieri, come se non bastasse, ha pensato bene di premere l’acceleratore tentando un'impossibile fuga. Non è riuscito a passarla liscia un 42enne di Caerano San Marco, denunciato dai militari dopo un inseguimento ad Altivole.

Le forze dell’ordine avrebbero intimato l’alt al conducente del veicolo che, anziché fermarsi, ha proseguito per la sua strada. I carabinieri hanno messo in moto la loro auto e lo hanno seguito, fino a bloccarlo poco più avanti. Il 42enne è risultato positivo all’alcol test e, come se non bastasse, è emerso che la sua patente era scaduta. Oltre a ciò, da un controllo approfondito gli investigatori hanno scoperto la sua evasione dagli arresti domiciliari. Inevitabile, per lui, una denuncia. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Alimentazione

Il peso cambia da un giorno all'altro, perchè?

Cura della persona

Il taglio capelli dell'estate 2021? È il little bob

Ultime di Oggi
  • Attualità

    Covid, lezioni all'aperto per la scuola media di Silea

  • Attualità

    «Perchè non è stata vaccinata anche mia moglie?»

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrevisoToday è in caricamento