rotate-mobile
Giovedì, 26 Maggio 2022
Cronaca Mareno di Piave

Evade i domiciliari per aiutare l'amico alla sagra di Zoppè

Un 44enne di Mareno di Piave è stato arrestato per aver evaso i domiciliari. L'uomo si è allontanato da casa per aiutare un amico alla sagra di Zoppè di San Vendemiano

Dalla sagra al carcere. A.G., giostraio 44enne di Mareno di Piave è stato arrestato giovedì sera per aver evaso gli arresti domiciliari.

L'uomo, che alle spalle ha un lungo curriculum di furti, aveva l'obbligo di restare in casa dalle ore 19 alle ore 6 e di non allontanarsi dal comune di residenza. Giovedì, però, il 44enne ha violato le prescrizioni del giudice. A spingerlo fuori Mareno la sagra di Zoppè di San Vendemiano, dove l'uomo si è recato per aiutare un amico a montare una giostra.

Il 44enne non aveva considerato il pericolo di incappare nelle Forze dell'ordine. Proprio alla sagra ha incontrato un carabiniere in borghese. A poco è servita la fuga a casa: raggiunto dai militari, il giorstraio ha cercato di salvarsi sostenendo che si era trattato di uno scambio di persona. Ma per lui si sono aperte le porte del carcere di Santa Bona.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Evade i domiciliari per aiutare l'amico alla sagra di Zoppè

TrevisoToday è in caricamento