rotate-mobile
Martedì, 7 Febbraio 2023
Cronaca Centro / Via Calmaggiore

Facebook blocca anche la Fontana delle Tette: "E' materiale pornografico"

E' la storia quantomeno surreale accaduta Francesco Li Volsi che solo un mese fa aveva deciso di postare sul social network un piccolo video di uno dei simboli della città

TREVISO Dopo il Bacio di Rodin anche la Fontana delle Tette finisce sotto l'occhio del grande fratello di Zuckerberg. Nemmno la storica scultura del 1559, custodita nella galleria del Calmaggiore - replica dell'originale, che si trova invece sotto i portici di Palazzo dei Trecento - non è piaciuta agli amministratori di Facebook, che hanno deciso di "bannarla" come materiale pornografico.

E' la storia quantomeno surreale accaduta Francesco Li Volsi, titolare del negozio d'antichità e argenteria "Li Volsi e Sòstero", che solo un mese fa aveva deciso di postare sul noto social network un piccolo video amatoriale della vicina Fontana delle Tette, uno dei simboli della città. La risposta del team di controllo di Facebook è singolare, in quanto ha deciso di etichettare il video come "materiale esplicito a livello sessuale, con riferimenti alla pornografia" e segnalando la pagina dell'attività di vendita di oggetti d'arte come "venditore di oggetti pornografici".

Il video è ancora online ma Li Volsi denuncia l'impossibilità di usufruire di promozioni sponsorizzate sulla sua pagina e sul suo profilo in quanto "l'occhio di Zuckerberg" ha deciso di bloccare attività sponsorizzate. Solo qualche giorno fa, il social da oltre due miliardi di utenti al mondo, aveva segnalato il famosissimo "Bacio" di Auguste Rodin come "inopportuno" danneggiando la promozione della mostra primaverile di Goldin al museo di Santa Caterina.

"Di questo passo anche capolavori come la Venere di Botticelli verranno censurati da Facebook" - afferma ironicamente Francesco Li Volsi. Sembrebbe proprio che negli spazi "sociali" della rete non ci sia spazio per bellezza, cultura e arte, nemmno quella "made in Treviso".

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Facebook blocca anche la Fontana delle Tette: "E' materiale pornografico"

TrevisoToday è in caricamento