rotate-mobile
Domenica, 26 Maggio 2024
Cronaca Sant'Ambrogio di Fiera / Via Ugo Foscolo

False fidejussioni, Squadra mobile fiorentina nella sede del Treviso Calcio

Blitz della Polizia di Firenze nelle sedi di alcune società calcistiche di Prima e Seconda Divisione, sospettate di aver presentato false fidejussioni alla Lega Calcio. Tra queste la società bianco-celeste

Perquisite le sedi di alcune società di calcio di Prima e Seconda divisione della Lega Pro. Tra queste quella del Treviso Calcio, in via Foscolo.

I controlli, eseguiti dalla Squadra mobile di Firenze, rientrano in un'inchiesta coordinata dal pm fiorentino Sandro Cutrignelli sulla presentazione alla Lega Calcio, da parte delle società coinvolte, di false fidejussioni.

Insieme a quella bianco-celeste, sono indagate le società calcistiche di Como, Chieti, Casale Monferrato Calcio, Avellino e Bellaria.

Durante le perquisizioni gli agenti hanno acquisito diversa documentazione e i presidenti della società sono stati sentiti dagli inquirenti, per chiarire la loro posizione e identificare i possibili responsabili dell'emissioni delle false polizze fidejussorie. Al momento, tuttavia, non risultano esserci persone indagate.

Da quanto emerso, l'indagine è partita da una querela sporta dal rappresentate legale della Lega Calcio in Questura a Firenze e sono tutt'ora in corso accertamenti per stabilire l'eventuale coinvolgimento di altre società calcistiche.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

False fidejussioni, Squadra mobile fiorentina nella sede del Treviso Calcio

TrevisoToday è in caricamento