menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Tanti i finti mendicanti per la città

Tanti i finti mendicanti per la città

Chiede l’elemosina: in tasca aveva smartphone e carta di credito

E' stato pizzicato dai vigili di Treviso un cittadino romeno che mendicava nei pressi di via Ellero: le forze dell'ordine l'hanno trovato in possesso di cellulare ultramoderno e della carta. Dietro si nasconde un vero e proprio racket

E’ stato pizzicato e fermato dai vigili di Treviso un cittadino romeno che mendicava nei pressi di via Ellero: peccato che, una volta portato al comando e perquisito, il giovane di povero avesse solo le sembianze. In tasca, infatti, le forze dell’ordine gli hanno trovato uno smartphone, cellulare di ultima generazione, e una carta di credito.

FOGLIO DI VIA ED ESPULSIONI CONTRO L'ACCATTONAGGIO


UN VERO E PROPRIO RACKET. Come si legge su “La Tribuna di Treviso” i vigili urbani hanno scoperto, inoltre, che dietro questi finti mendicanti si nasconde un vero e proprio racket con qualche capo famiglia che gestisce i vari "lavoratori" sparsi per tutto il Trevigiano che devono guadagnarsi la giornata. Nelle prossime ore scatterà, d’accordo anche con le altre Province del Veneto, una task force per informare la cittadinanza e per combattere questo mal costume anche con provvedimenti di allontanamento.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Amazon, due nuovi depositi di smistamento nella Marca

Attualità

L'Arsenale di Roncade ceduto al fondo francese C-Quadrat

Ultime di Oggi
  • Attualità

    Zona gialla dal 26 aprile, Confcommercio: «Grande iniezione di fiducia»

  • Incidenti stradali

    Scontro in A4 tra due tir e un'auto: morto sul colpo

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrevisoToday è in caricamento