menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Basta una firma e la fregatura è fatta

Basta una firma e la fregatura è fatta

Falsifica la firma di un anziano su contratti di luce e gas, promoter nei guai

Raggirato un 88enne di Castelfranco Veneto. Indagine dei carabinieri della stazione che hanno identificato e denunciato un 30enne trevigiano che ha intascato provvigioni in corso di quantificazione

Ha falsificato, in almeno due frangenti, le firme sui contratti di luce e gas di un anziano di 88 anni, per incassare le provvigioni. A finire nei guai un promoter trevigiano di 30 anni, con precedenti, che è stato denunciato dai carabinieri della stazione di Castelfranco Veneto per falsità materiale commessa da privato e truffa. Gli investigatori hanno accertato come il giovane promotore di affari, facendo sottoscrivere utenze domestiche, falsificando la firma e sostituendo le convenzioni di gas metano ed energia elettrica, per ottenere i proventi delle illecite provvigioni, per un importo complessivo in corso di quantificazione.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Covid, Zaia: «Veneto rischia di tornare in zona arancione»

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrevisoToday è in caricamento