menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Congo, Francesca: "I bambini vogliono conoscere l'Italia"

Parla Francesca, la trevigiana bloccata a Kinshasha con il marito Marco, il figlio adottivo e altre 25 coppie di genitori: "L'ambasciata ci supporta"

I bimbi più grandicelli vogliono conoscere l'Italia, chiedono di poter vedere i nonni che hanno conosciuto via web.

A raccontare la vita a Kinshasa è Francesca, una madre trevigiana che da un mese circa è bloccata, come altre famiglie italiane, con il marito e il piccolo figlio appena adottato. Francesca accoglie con favore la notizia del colloquio telefonico del premier Letta con il primo ministro congolese Matata circa la volontà delle autorità di Kinshasa di procedere in tempi rapidi al riesame dei casi di adozione da parte delle famiglie attualmente bloccate nel paese.

"L'interessamento del premier Letta ci fa molto piacere. E' un segnale importante - dice - Siamo convinti che siano in corso delle trattative e che si stia lavorando per risolvere la situazione".

Nella capitale congolese sono oltre una ventina le coppie che sperano di poter fare ritorno in Italia con i loro figli adottivi, dopo essere andate nella Repubblica Democratica del Congo per chiudere la pratica relativa all'adozione internazionale: "Siamo in varie aree della città - spiega Francesca, raggiunta telefonicamente dall'ANSA - e ci siamo incontrati in Ambasciata. Con il visto scaduto la nostra mobilità è molto ridotta e ci hanno consigliato di uscire accompagnati. L'unica gioia è che da un mese siamo con i nostri figli. C'è già un legame molto forte. Il nostro è piccolo, ma gli altri bimbi sono molto recettivi rispetto all'Italia, chiedono di vedere di persona le altre persone della famiglia, i nonni, visti in foto o nei collegamenti web".

Francesca esprime infine un apprezzamento per il lavoro fatto dall'ambasciata italiana: "Ci segue, fa da tramite con le autorità congolesi. L'ambasciatore si dà molto da fare". (ANSA)

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrevisoToday è in caricamento