rotate-mobile
Domenica, 11 Giugno 2023
Cronaca San Liberale / Strada Feltrina

Si schianta dopo un inseguimento con i carabinieri, arrestato un 27enne

Paura nella tarda mattinata di oggi lungo la Feltrina tra Paese e Treviso. Il giovane, pregiudicato per reati contro il patrimonio e al volante con patente revocata, guidava una Lancia Y che risultava rubata nella zona di Marcon

Minuti di grande paura quelli che si sono vissuti nella tarda mattinata di oggi, 22 marzo, lungo la Feltrina, tra Castagnole e Monigo. I carabinieri di Paese, impegnati in un pattugliamento, si sono messi all'inseguimento di una Lancia Y sospetta. Dopo aver intimato all'automobilista di fermarsi, questi ha tentato la fuga per diversi chilometri, effettuando sorpassi pericolose e altre manovre estremamente pericolose per gli altri automobilisti e autotrasportatori presenti in quel momento. L'utilitaria, a causa dell'alta velocità, ha finito la sua corsa schiantandosi nei pressi di una tabaccheria nel centro abitato di Treviso, distruggendo il distributore automatico. Il fuggitivo, immediatamente immobilizzato ed incolume, è stato identificato in un 27enne pregiudicato per reati contro il patrimonio e alla guida nonostante avesse la patente revocata.

L'autovettura risultava essere stata rubata sempre oggi a Marcon ed erano state apposte le targhe asportate da altro veicolo. A bordo sono stati rinvenuti, e sottoposti a sequestro, numerosi arnesi da scasso. Il 27enne è stato arrestato e dovrà rispondere di resistenza a pubblico ufficiale, ricettazione e possesso ingiustificato di arnesi da scasso, posto agli arresti domiciliari in attesa dell'udienza di convalida che si terrà nella mattinata di domani, 23 marzo.

Una fase della fuga

L'auto danneggiata dall'incidente

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Si schianta dopo un inseguimento con i carabinieri, arrestato un 27enne

TrevisoToday è in caricamento