Cronaca Motta di Livenza

Fermato baby-pusher di Motta, sequestrati 50 grammi di marijuana

I carabinieri lo seguivano da tempo, tra i suoi clineti molti giovani ed alcuni minori. E' uno studente di 16 anni di origini nigeriane, ma nato nella Marca. Ai militari ha detto di averla trovata per terra

Nonostante la giovane età aveva già il suo giro consolidato di clienti, giovani ed alcuni minorenni. E' statofermato sabato dai carabinieri di Motta di Livenza un pusher  16enne, di origini nigeriane, che spacciava tra piazza San Rocco e via Riviera Scarpa. Da tempo i militari lo seguivano e il fermo è arrivato solo l'altroieri. Il giovane aveva con sé 50 grammi di marijuana, che nascondeva negli slip. Per lui è scattata una denuncia alla Procura per i minori di Venezia. Ai carabinieri che l'hanno fermato si è giustificando dicendo che aveva trovato per terra la droga.
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fermato baby-pusher di Motta, sequestrati 50 grammi di marijuana

TrevisoToday è in caricamento