Si schianta con la Ferrari del padre

Fortunatamente illeso un 22enne, che l'amica che viaggiava con lui. Danni ingentissimi alla fuoriserie, una Gtc4, che è finita contro un muretto. L'incidente è avvenuto domenica, poco dopo le 18.30, a Brugnera in località Camolli Casut, in via Carriade

La Ferrari distrutta nello schianto

Era al volante della potente Ferrari Gtc4 del padre quando, per cause in corso di accertamento, ha perso il controllo del mezzo che ha finito la sua corsa schiantandosi contro un muretto. Solo danni ingentissimi e tanto spavento per le due persone a bordo del veicolo, rimaste entrambe illese. Si tratta di un 22enne, figlio di un imprenditore della zona, e di un'amica del giovane che viaggiava con lui a bordo del mezzo. L'incidente è avvenuto domenica, poco dopo le 18.30, nel pordenonese, in località Camolli Casut a Brugnera, in via Carriade. Forte la curiosità di passanti e residenti della zona. Molto più intenso il disappunto del proprietario del veicolo distrutto.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Smart contro un camion: muore 32enne, l'amica alla guida non aveva la patente

  • Azienda trevigiana investe 2mila euro a dipendente per corsi e viaggi all'estero

  • Schianto sulla Pontebbana, gioielli e arnesi da scasso nella Smart

  • Con lo scooter contro un'auto, muore noto albergatore jesolano

  • Malore improvviso, 40enne ricoverato in elisoccorso: è gravissimo

  • Lutto per lo scoutismo trevigiano: malore improvviso stronca Mario Favaretto

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TrevisoToday è in caricamento