menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Ospedale di Conegliano

Ospedale di Conegliano

Aspetta operazione al cuore, Ferruccio Zorzetto muore in sala operatoria

L'uomo, 82 anni di San Fior, è spirato mercoledì all'ospedale di Mestre (VE) durante un intervento al cuore atteso per tre mesi. Cordoglio in tutto il paese

Aveva atteso tanto quell'intervento, ma una volta entrato in sala operatoria non è più uscito. E' morto mercoledì scorso Ferruccio Zorzetto, 82 anni, dipendente in pensione del Comune di Godega di Sant'Urbano e residente a San Fior.

Come riporta la Tribuna di Treviso, Zorzetto attendeva tre mesi di sottoporsi a un'operazione al cuore. Ricoverato in un primo momento all'ospedale di Conegliano a causa di un attacco, l'82enne era stato poi trasferito al nosocomio di Mestre (VE). Qui è entrato in sala operatoria mercoledì, ma è spirato sotto i ferri.

All'inizio l'intervento sembrava essere riuscito, ma qualcosa è andato storto: i punti hanno ceduto e il cuore di Ferruccio si è fermato.

La rabbia dei familiari è tanta: secondo loro si è aspettato troppo per sottoporre Ferruccio all'intervento. E anche la comunità di San Fior ha appreso con dolore la notizia della sua scomparsa.

Non si conosce ancora la data dei funerali, che potrebbero essere celebrati dopo l'avvio di un'indagine interna all'ospedale.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Amazon, due nuovi depositi di smistamento nella Marca

Auto e moto

Cambio gomme invernali: scatta l'obbligo di montare le estive

Attualità

Malore fatale in piazza: addio al medico-pilota Csaba Gombos

Salute

A Monastier il nuovo hub vaccinale anti-Covid per le aziende venete

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrevisoToday è in caricamento