rotate-mobile
Sabato, 24 Settembre 2022
Cronaca Montebelluna

Montebelluna: 29 lavoratori saranno premiati durante le celebrazioni del 1 maggio

La consegna dei riconoscimenti si svolgerà domenica alle 10.30 nella sala consiliare. Una tradizione che il comune trevigiano celebra da 23 anni per onorare i suoi lavoratori

MONTEBELLUNA Saranno ventinove i lavoratori di Montebelluna che domenica 1° maggio, riceveranno dal comune un riconoscimento per i 40 anni della loro attività. Una cerimonia a cui la città trevigiana è molto legata e che si ripete immutata da 23 anni a questa parte.

Nella giornata dedicata alla festa dei lavoratori, l’amministrazione comunale intende festeggiare i cittadini con 40 e più anni di attività nei settori dell’industria, dell’artigianato, del commercio, dell’agricoltura e del pubblico impiego, ora collocati a riposo. Un'iniziativa lodevole che celebra la grande dedizione al lavoro e l'impegno di questi trevigiani operosi. Alla cerimonia prevista in sala consiliare alle 10.30 con la presenza del sindaco Marzio Favero e dell’assessore alle attività produttive, Adriano Martignago, saranno premiate ventinove persone. Questo è l'elenco completo dei loro nomi:

Alvino Nicola
Cavallin Tiziano
De Zen Pio
Gasparetto Giovanni
Franco Tranquillo
Lezzi Paolo
Innocente Gaetano (Macelleria Innocente)
Mariot Mario
Soligo Mario
Breda Franco (Calzaturificio Oscar Sport srl)
Tessaro Edoardo
Bonetto Daniele
Perin Maria Teresa
Rizzotto Noemi
Baseggio Aldo detto Walter (Carrozzeria Piave)
Caverzan Giuseppe (Caverzan Autocorriere)
Chinello Luciano
Conte Luciano
Dalla Lana Ermenegildo
Dell'Oglio Armando
Genovese Nevio (Carrozzeria G.S.)
Merlo Antonio
Piovesan Albertino
Piovesan Renzo
Quistoli Aldo
Serena Armando (Montelvini spa)
Zanesco Vittorio
Zanin Giuseppe detto Antonio (ex supermercati VIVO)
Giacchetto Mario (Veneto Vetro srl)

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Montebelluna: 29 lavoratori saranno premiati durante le celebrazioni del 1 maggio

TrevisoToday è in caricamento