menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Foto archivio

Foto archivio

Blitz dei carabinieri al rave party a Duna Verde, 150 identificati

Domenica mattina alle 11 la visita dei militari alla festa che andava avanti dalla sera prima. Tra i ragazzi segnalati anche dei trevigiani

Blitz dei carabinieri a un rave party a Duna Verde, sono più di un centinaio le persone identificate. Domenica mattina intorno alle 11 i militari hanno raggiunto la festa che andava avanti dalla sera precedente.

Un party abusivo organizzato da alcuni ragazzi che ha portato all’identificazione di 150 giovani, tra cui anche diversi trevigiani under 25. All’arrivo dei carabinieri alcuni ragazzi sono riusciti a fuggire attraverso la spiaggia. La Procura al momento sta valutando se sequestrare addirittura tutto l’impianto utilizzato dai ragazzi per organizzare la festa.

Si tratta di uno dei tanti blitz a Duna Verde. Anche l’estate scorsa, infatti, i carabinieri avevano identificato molti giovani partecipanti a party abusivi nella stessa zona. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Amazon, due nuovi depositi di smistamento nella Marca

Auto e moto

Cambio gomme invernali: scatta l'obbligo di montare le estive

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrevisoToday è in caricamento