Festa dell’Intercultura 2016 “Passaggio nei Balcani”: progetto delle scuole dell’infanzia paritarie della provincia di Treviso

9° festa dell'intercultura sul tema "Passaggio nei Balcani" 1500 bambini al Parco di Villa Eger

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di TrevisoToday

Il 10 giugno, dalle 9.30 alle 14.30, si svolgerà al Parco Egerland di Riese Pio X, la 9° festa dell'intercultura sul tema "Passaggio nei Balcani ".

Con saluto ed accoglienza nella grande arena del parco, delle scuole e delle varie autorità presenti.

Nel progetto di quest'anno sono coinvolte 50 scuole dell'infanzia della provincia di Treviso. 1500 i bimbi dell'ultimo anno delle scuole dell'infanzia e 300 genitori.

Obiettivo del progetto è l'esplorazione delle altre culture allo scopo di andare oltre gli stereotipi, comprendere il senso di azioni e tradizioni, sperimentare i ritmi dei balli tradizionali, i gusti, i profumi, scoprirne arte ed ambiente. Avvicinarsi al mondo usando i cinque sensi.

A tal fine anche quest'anno docenti e genitori delle varie scuole, sono state formate da un'esperta in dinamiche interculturali.

Durante l'evento i bambini condivideranno quanto appreso con i loro amici, svolgeranno laboratori gestiti dai genitori e dai bimbi stessi.

Anche quest'anno il Corpo degli Alpini si sono resi disponibili a preparare un'ottima pasta per tutti i partecipanti, (in tutto un quintale di pasta!).

A chiusura della giornata, alle 14.30, l'immancabile lancio di palloncini, che porteranno con loro tutta la gioia e lo spirito della giornata.

Torna su
TrevisoToday è in caricamento