Martedì, 18 Maggio 2021
Cronaca

Omaggio alle fiabe del mondo alla rassegna “La famiglia va a teatro”

“Sarmede il paese delle fiabe 2015”: da domenica 8 novembre al via la 7^ edizione de “La famiglia va a teatro”, sette spettacoli teatrali

VITTORIO VENETO La settimana edizione della rassegna “La famiglia va a teatro” è un omaggio alle fiabe e alle storie che hanno accompagnato numerose generazioni. Da Pinocchio a Hänsel e Gretel, passando per Pippi Calzelunghe, la Pro Loco di Sarmede propone alle famiglie una valida alternativa alle domeniche trascorse nei centri commerciali. Sette appuntamenti teatrali, rientranti nella più ampia rassegna “Sarmede il paese delle fiabe 2015”, pensati per tutta la famiglia, per stare assieme, condividere delle emozioni, ridere e crescere insieme. Si inizia domenica 8 novembre per concludere domenica 13 dicembre 2015. Tutti gli spettacoli si tengono alle 16 nel teatro della Pro Loco in via Mazzini. «Quest’anno – spiega Danny Masutti direttore artistico di Sarmede il paese delle fiabe – abbiamo scelto spettacoli ispirati a fiabe riscontrando che è una tematica che piace molto alle famiglie e in linea con quello che è il nostro progetto».

Ad inaugurare l’edizione 2015, domenica 8 novembre, sarà lo spettacolo “I tre porcellini” con la compagnia L’Aprisogni di Treviso (teatro d’attore e burattini). Lo spettacolo ha inizio con una rumorosa signora che si impossessa del palco e con un carretto inizia a pubblicizzare la sua merce. Prima tenta di rifilare al pubblico i suoi introvabili articoli, poi i porcellini la coinvolgono nelle loro beghe e non la mollano più. Le casette sono sempre tre, ma rivestono funzioni diverse dalle originali. Il tenebroso lupo Malachia, incubo dei sogni dei tre porcellini, si scontra con la diabolica creatività di porcellino Timoteo. Una rivisitazione della celebre fiaba che coinvolgerà tutti gli spettatori.

“La famiglia va a teatro” prosegue con:

§  domenica 15 novembre alle 16 “Fiabe e leggende delle Dolomiti” con I Burattini di Luciano Gottardi di Trento (teatro d’attore e pupazzi) – spettacolo inserito nel cartellone “Veneto, spettacoli di mistero”

§  domenica 22 novembre alle 16 “Pippi alla ricerca del tesoro” con Tipi da Teatro di Treviso (teatro d’attore e musica)

§  domenica 29 novembre alle 16 “Pinocchio cantastorie” con Teatro dei Pazzi di Venezia (teatro d’attore)

§  domenica 6 dicembre alle 16 “Il pesciolino d’oro” con Gruppo Teatrale Panta Rei di Vicenza (teatro d’attore e figura)

§  martedì 8 dicembre alle 16 “Come Hänsel e Gretel” con Pandemonium Teatro di Bergamo (teatro d’attore e burattini)

§  domenica 13 dicembre alle 16 “Il famoso canto di Natale del sig. Charles Dickens raccontato dagli orfanelli del Pio Ospizio di Marshalsea” con I Teatri Soffiati di Trento (teatro di figura, giocoleria, narrazione e magia).

Ingresso: euro 6. Previsti sconti per famiglie di almeno quattro persone (sconto di 2 euro a biglietto) e per acquisto di biglietti a quattro spettacoli diversi (sconto di 2 euro a biglietto).

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Omaggio alle fiabe del mondo alla rassegna “La famiglia va a teatro”

TrevisoToday è in caricamento