Giovedì, 13 Maggio 2021
Cronaca

Successo per il primo weekend della Fiera4Passi: 35mila presenze

Appuntamento al prossimo fine settimana, sabato 23 maggio dalle 10 alle 22 e domenica 24 maggio dalle 9 alle 19, sempre a Treviso

Un'immagine della fiera

TREVISO La X edizione di "Fiera4Passi" inizia con numeri da record: pubblico numeroso (35mila presenze) per gli oltre 30 appuntamenti in programma sabato e domenica, sold out per i laboratori di cesteria e lo spettacolo dei Do’ Storieski, oltre 120 invece i bambini per i burattini di Paolo Paparotto.

L'evento si caratterizza per la presenza di 180 espositori tra agricoltori, produttori e imprese da tutto il mondo (anche dalle Filippine e dal Messico), sul “Domestic Fair Trade” - l’economia solidale declinata a livello locale – e soprattutto sul concetto di responsabilità, vale a dire il modo in cui le realtà espositive presenti garantiscono a tutti l’eccellenza del prodotto, una filiera commerciale virtuosa e uno sviluppo che possa davvero “nutrire” il mondo. 4passi.org è infatti commercio equo, ma anche sostenibilità: alla fiera sono ad esempio presenti alcune realtà, molte delle quali create da giovani, che si adoperano per preservare razze di animali comuni autoctone e oggi in via di estinzione a causa dell’allevamento di massa o dell’inquinamento. Tra queste la Fattoria Codibugnolo di Crespano del Grappa (Treviso), della zoologa trentunenne Elena Torresan, impegnata nell’allevamento di razze di mucche, capre e conigli tipiche delle aie venete di qualche decennio fa e ora a rischio. O ancora Smart Bugs, startup di Ponzano Veneto (Treviso) fondata da due biologi under 30 che hanno ideato il primo kit al mondo per l’allevamento delle farfalle Macaone (Macakit), che fino a poco tempo fa era comune vedere nelle campagne ed anche in città: l’obiettivo del progetto è riportare le farfalle nelle città, sensibilizzando la gente sul loro fondamentale ruolo di impollinatrici (al pari delle api), e si inizierà proprio da 4passi.org, dove sarà allestita un’area in cui incontrare e conoscere questi splendidi insetti. 

Tra le novità del 2015, un passaggio meriterà il primo Outlet Equo e Solidale: articoli per la casa, stoviglie, arredo, cartoleria, t -shirt e palloni, borse e accessori donna scontati del 50 per cento e rigorosamente equosolidali. Non va dimenticato il fondamentale apporto dei volontari per la buona riuscita della Fiera, oltre 300 affiancati dagli Scout, che gestiranno tutte le isole ecologiche. E, con il contributo di tutti, si potrà replicare l’eccellente risultato del 2014 quando, a fronte di 62 mila visitatori, sono stati prodotti appena 60 chilogrammi di rifiuto secco.  Appuntamento ora al prossimo fine settimana, sabato 23 maggio dalle 10 alle 22 e domenica 24 maggio dalle 9 alle 19, sempre al Parco Sant’Artemio di Treviso.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Successo per il primo weekend della Fiera4Passi: 35mila presenze

TrevisoToday è in caricamento